• +39 091 5073457
  • Via Domenico Tempio, 1 - Palermo
Home - Chi Siamo - News - Guide - Contatti

Corso RSPP Datore di Lavoro a Palermo

Corso RSPP Datore di Lavoro a Palermo Data Inizio: 07/06/2021
Orario: dalle 15.00 alle 19.00
Durata: 48 ore

Corso per Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione  a Palermo - RSPP incarico svolto dal Datore di Lavoro a Palermo - Responsabile della Sicurezza RSPP a Palermo in modalità blended.

Lo Studio Tecnico Palermo organizza ed eroga a Palermo (anche in modalità Blended) e provincia il corso per RSPP datore di lavoro. In particolare, il corso RSPP Datore di Lavoro permette, ai Datori di Lavoro di aziende che vogliono ricoprire personalmente il ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, il corso permetterà di acquisire le competenze sulla sicurezza e salute indispensabili alla tutela dei propri lavoratori. Il corso di formazione per lo svolgimento diretto da parte del datore di lavoro dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi ai sensi viene svolto secondo i contenuti e nel rispetto dell'accordo Stato-Regioni del 21 Dicembre 2011, ai sensi dell'art. 34, commi 2 e 3 del decreto legislativo 9 aprile 2008 n. 81, e successive modifiche e integrazioni. 

I casi in cui è consentito lo svolgimento diretto da parte del Datore di Lavoro dei compiti di Prevenzione e Protezione dei Rischi, come indicato nell’Allegato II del D.Lgs. 81/08, sono i seguenti:

-          Aziende artigiane e industriali – fino a 30 lavoratori

-          Aziende agricole e zootecniche – fino a 30 lavoratori

-          Aziende della pesca – fino a 20 lavoratori

-          Altre aziende – fino a 200 lavoratori

I percorsi formativi sono articolati in moduli associati a tre differenti livelli di rischio, ed in particolare:

- Per attività a rischio BASSO con durata di 16 ore (8 ore  FAD + 8 ore aula) 
- Per attività a rischio MEDIO con durata di 32 ore (16 ore  FAD + 16 ore aula)
- Per attività a rischio ALTO con durata di 48 ore (24 ore  FAD + 24 ore aula)

Il monte ore di formazione da frequentare è funzione del livello di rischio in cui ricade l'azienda, lo stesso è individuato in base al settore Ateco 2002 di appartenenza, associato ad uno dei tre livelli di rischio, così come riportato nelle tabelle di cui all'Allegato II dell'accordo Stato Regioni del 21 Dicembre 2011 (Individuazione macrocategorie di rischio e corrispondenze ATECO 2002-2007).

I percorsi formativi sono suddivisi nei seguenti moduli:

MODULO NORMATIVO - GIURIDICO, nel quale saranno trattati i seguenti argomenti: 

- Il sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori;
- La responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa;
- La «responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni, anche prive di responsabilità giuridica» ex D.Lgs. n. 231/2001, e s.m.i.;
- Il sistema istituzionale della prevenzione;
- I soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D.Lgs. 81/08: compiti, obblighi, responsabilità;
- Il sistema di qualificazione delle imprese.

MODULO GESTIONALE ED ORGANIZZAZIONE DELLA SICUREZZA, nel quale saranno trattati i seguenti argomenti: 

- I criteri e gli strumenti per l'individuazione e la valutazione dei rischi;
- La considerazione degli infortuni mancati e delle modalità di accadimento degli stessi;
- La considerazione delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori;
- Il documento di valutazione dei rischi (contenuti, specificità e metodologie);
- I modelli di organizzazione e gestione della sicurezza;
- Gli obblighi connessi ai contratti di appalto o d'opera o di somministrazione;
- Il documento unico di valutazione dei rischi da interferenza;
- La gestione della documentazione tecnico amministrativa;
- L'organizzazione della prevenzione incendi, del primo soccorso e della gestione delle emergenze;

MODULO TECNICO PER L'INDIVIDUAZIONE E VALUTAZIONE DEI RISCHI, nel quale saranno trattati i seguenti argomenti:

- I principali fattori di rischio e le relative misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione;
- Il rischio da stress lavoro-correlato;
- I rischi ricollegabili al genere, all'età e alla provenienza da altri paesi;
- I dispositivi di protezione individuale;
- La sorveglianza sanitaria;

MODULO RELAZIONALE PER LA FORMAZIONE E CONSULTAZIONE DEI LAVORATORI, nel quale saranno trattati i seguenti argomenti:

- L'informazione, la formazione e l'addestramento;
- Le tecniche di comunicazione;
- Il sistema delle relazioni aziendali e della comunicazione in azienda;
- La consultazione e la partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza;
- Natura, funzioni e modalità di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza. 

Al fine di poter sostenere l'esame di verifica finale, il corsista dovrà aver frequentato almeno il 90% del monte ore di ogni modulo.

Al termine di ogni modulo teorico, sarà sottoposto ai corsisti un test di verifica a risposta multipla per verificare il grado di apprendimento degli argomenti trattati. Il test sottoposto al termine di ogni modulo, si considererà superato se si risponderà correttamente ad almeno il 70% delle domande. Al termine del corso, e solo dopo aver superato i test a risposta multipla, si potrà accedere alla prova orale. Se anche quest'ultima verrà superata, si provvederà a rilasciare al corsista apposito attestato di frequenza, valido ai sensi di legge su tutto il territorio nazionale.

Descrizione del corso:

La figura professionale che si intende formare è il datore di lavoro dell'impresa che al termine del corso dovrà aver acquisito capacità e competenze relative alla corretta esecuzione dell'incarico di RSPP, da svolgere all'interno della propria azienda. Il datore di lavoro acquisirà, quindi, conoscenze relative al settore della sicurezza negli ambienti e nei luoghi di lavoro, alla corretta valutazione dei rischi e alla corretta definizione di tutte quelle che sono le misure di prevenzione e protezione dai rischi.

Requisiti richiesti

1) Maggiore età;

Svolgimento del Corso (FAD + Aula)

Il Corso di Formazione avrà una durata di variabile dalle 16 ore alle 48 ore, in funzione del livello di rischio in cui ricade l'attività volta.   

Scheda di Iscrizione

Per maggiori informazioni compila il form qui sotto oppure "contattaci".





Torna Indietro