• +39 091 5073457
  • Via Domenico Tempio, 1 - Palermo

Addio ai cartelli con "pane caldo", "pane appena sfornato"

Addio ai cartelli con

Con Decreto del 15/06/2018 l'assessore per le attività produttive della Regione Siciliana, al fine di garantire una corretta informazione al consumatore e coerentemente con le disposizioni Nazionali vigenti in materia di lavorazione e di commercio del pane, ha emanato il decreto di cui in premessa al fine di definire ed individuare correttamente le varie tipologie di pane. A tal fine, dopo aver riportato la definizione di "pane" così come definito dall'art. 14 della legge 4 Luglio 1967 n.580. Ai sensi dell'art. 4 del Decreto Legge 4 Luglio 2006, n. 223, convertito con modificazioni dalla legge 4 agosto 2006 n.248, sonjo state fornite le definizioni di:

1) Pane fresco;

2) Pane conservato;

E' stato poi definito anche il pane "parzialmente cotto", per quest'ultimo dovrà essere esposto un cartello in modo chiaro e visibile al consumatore all'interno dell'area vendita.

Nel caso di utilizzo di denominazioni diverse o difformi da quelle di cui sopra, come ad esempio "pane di giornata", "pane appena sfornato", "pane caldo", nonchè di qualsiasi altra denominazione che possa indurre in inganno il consumatore, sarà punito con:

1) Sanzione amministrativa da euro 2500,00 a euro 15000,00;

2)  In caso di particolare gravità o recidiva, il sindaco dispone la sospensione della attivita' di vendita per un periodo non superiore a venti giorni. La recidiva si verifica qualora sia stata commessa la stessa violazione per due volte in un anno, anche se si e' proceduto al pagamento della sanzione mediante oblazione;

3) Chiusura dell'esercizio nel caso di ulteriore violazione delle prescrizioni in materia igienicosanitaria avvenuta dopo la sospensione dell'attività;

Alla luce di quanto esposto dovrà essere fatta molta più attenzione dai titolari delle imprese di panificazione sulle informazioni alimentari fornite al cliente.

Nel link sotto, l'estratto della Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n.28 del 29/06/2018 in cui è presente il decreto integrale

https://www.studiotecnicopalermo.it/public/normative/2962018134639a.pdf




Torna Indietro