• +39 091 5073457
  • Via Domenico Tempio, 1 - Palermo

Antincendio - Bozza del nuovo D.M. 10 Marzo 1998

Antincendio - Bozza del nuovo D.M. 10 Marzo 1998

E' stata pubblicata la bozza del nuovo Decreto Ministeriale 10 Marzo 1998.

Il cosiddetto nuovo D.M. 10 Marzo 1998 recante Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell’emergenza nei luoghi di lavoro ai sensi dell’art. 43, comma 3, del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. Di seguito, sono riportate le principali novità previste dalla bozza del Decreto:
 
1) Sarà applicato a tutti i luoghi di lavoro, compresi quelli che rientrano tra le attività soggette ai controlli periodici di prevenzione incendi da parte dei Vigili del Fuoco, a tal proposito, sono state inserite specifiche disposizioni per i diversi luoghi di lavoro, che sono stati divisi in quattro gruppi (P1, P2, P3, P4) sia sulla base dell’assoggettabilità ai controlli da parte dei Vigili del Fuoco, (attività soggette ed attività non soggette) e sia in base alla presenza di regole tecniche verticali già in vigore;
2) Sono stati inseriti i programmi per l’aggiornamento;
3) Sono stati introdotti i requisiti dei soggetti formatori dei docenti;
4) E' stata introdotta la periodicità dell’aggiornamento, fisssata su base quinquennale, rispetto all'attuale periodicità triennale;
 
In attesa che la bozza del nuovo D.M. 10 Marzo 1998 venga approvata, si allega di seguito il PDF della Bozza.
 



Torna Indietro